Struttura didattica

Il Master, svolto in lingua italiana, è annuale, corrisponde a 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha una durata complessiva di 1.500 ore.

Il Master si articola in:

- Didattica frontale n. 215 ore, didattica in modalità e-learning n. 820 ore, didattica alternativa n. 215 ore, studio individuale n. 200 ore, corrispondenti ad un totale di 58 CFU
- Prova finale n. 50 ore, pari a 2 CFU

 

Le lezioni saranno articolate secondo il seguente Piano didattico:

DIRITTO INTERNAZIONALE PUBBLICO

7 CFU - Didattica frontale n. 30 ore, didattica in modalità e-learning n. 76 ore, didattica alternativa n. 40 ore, studio individuale n. 29 ore

DIRITTO DEI CONFLITTI ARMATI

24 CFU - Didattica frontale n. 50 ore, didattica in modalità e-learning n. 457 ore, didattica alternativa n. 40 ore, studio individuale n. 53 ore

DIRITTO PUBBLICO E DIRITTO COSTITUZIONALE COMPARATO

7 CFU - Didattica frontale n. 30 ore, didattica in modalità e-learning n. 76 ore, didattica alternativa n. 40 ore, studio individuale n. 29 ore

DIRITTO PENALE MILITARE E DELLE OPERAZIONI MILITARI

7 CFU - Didattica frontale n. 30 ore, didattica in modalità e-learning n. 76 ore, didattica alternativa n. 40 ore, studio individuale n. 29 ore

PEACE-KEEPING (BASE)

6 CFU - Didattica frontale n. 25 ore, didattica in modalità e-learning n. 60 ore, didattica alternativa n. 30 ore, studio individuale n. 35 ore

PEACE-KEEPING (AVANZATO)

3 CFU - Didattica frontale n. 25 ore, didattica in modalità e-learning n. 15 ore, didattica alternativa n. 15 ore, studio individuale n. 20 ore

PIANIFICAZIONE OPERATIVA

4 CFU - Didattica frontale n. 25 ore, didattica in modalità e-learning n. 60 ore, didattica alternativa n. 10 ore, studio individuale n. 5 ore

PROVA FINALE

2 CFU - Didattica frontale n. 1 ora, studio individuale n. 49 ore

Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative, il Master si avvarrà:

- delle competenze didattiche e scientifiche, nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del Master, presenti nell’Università degli Studi di Torino;
- degli specifici apporti di esperti ed operatori di provata e documentata esperienza che svolgono la loro attività in strutture di ricerca pubbliche e private.

Per verificare l’apprendimento, durante il percorso didattico saranno proposte verifiche in itinere con valutazione espressa in trentesimi.

A conclusione del percorso formativo è prevista una prova finale.

Per essere ammesso a sostenere la prova finale, lo studente obbligatoriamente è tenuto a:

 - aver frequentato regolarmente almeno il 75% delle lezioni;
 - aver svolto le attività formative in programma;
 - essere in regola con il pagamento della quota di iscrizione e della tassa per l’esame finale;
 - aver compilato il questionario AlmaLaurea e consegnato la relativa ricevuta alla Sezione Post Laurea.

La prova finale consiste in una tesi di gruppo che verrà discussa nel mese di giugno 2019.

L’elaborato finale viene presentato e discusso di fronte alla Commissione giudicatrice della prova finale che esprime la votazione in centodecimi e può, all’unanimità, concedere al/alla candidato/a il massimo dei voti con lode. Il voto minimo per il superamento della prova è 66/110 (sessantasei/centodecimi).

Il diploma di Master è rilasciato dall'Università degli Studi di Torino solo dopo il controllo della regolarità della posizione amministrativa dello studente.

 

 

 

MASTER DIUCA - www.masterdiuca.it - INFOISCRIZIONI: rina.cornacchia@unito.it

    Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per scoprire come utilizziamo i cookie e come cancellarli privacy policy.

      Accetto i cookie da questo sito.